2019 – Oh…Oh… Cavallo, Oh…Oh…

Così faceva quella vecchia canzone di Vecchioni, ed è proprio di CAVALLI che vogliamo parlarvi nella nostra sfilata.

La giostra con i CAVALLINI da sempre allieta grandi e piccini.

Il CAVALLO ideato da Odisseo permise ai Greci di entrare nella città di Troja e conquistarla dopo dieci anni di assedio.

I CAVALLI sono protagonisti anche nelle giostre medievali in cui cavalieri bardati e armati di lancia si sfidavano a regolar tenzone.

L’emblema del marchio Ferrari e del reparto corse è un CAVALLINO rampante, che fu donato come portafortuna a Enzo Ferrari nel 1923 dalla madre di Francesco Baracca, aviatore italiano della prima guerra mondiale.

“Furia CAVALLO del West che beve solo caffè per mantenere il suo pelo il più nero che c’è” è l’indiscusso protagonista dell’omonima serie tv prodotta a fine anni sessanta e trasmessa in Italia negli anni settanta.

Negli anni settanta un CAVALLO azzurro chiamato Marco divenne icona della lotta etica, sociale, medica e politica a favore della legge sulla chiusura dei manicomi e simbolo per gli stessi pazienti delle loro istanze di libertà, liberazione e riconoscimento della loro dignità di persone fino ad allora negate.

Quando la febbre sale sopra una certa soglia si usa dire febbre da CAVALLO.

CAVALLO vapore è invece una misura utilizzata nella fisica per indicare la potenza di un motore.

I CAVALLI sono i protagonisti delle gare di ippica in cui si cimentato in diverse prove, tra cui il salto ad ostacoli.

E direttamente da Vienna per noi lo spettacolo della Scuola di equitazione spagnola, in cui si esibiscono i maestosi LIPIZZANI.

Sulle passerelle di Muggia potrete inoltre assistere alla sfilata delle ultime creazioni pret-a-porter di CAVALLI.

E non poteva mancare la parte fantasy. Due CENTAURI accompagneranno PEGASO che si librerà nell’azzurro del cielo. Sui fondali del mare invece i CAVALLUCCI MARINI danzeranno in un turbinio di colori.

A concludere UNICORNI bianchi e grossi CAVALLONI di un mare impetuoso cavalcheranno sopra le onde marine che si infrangono sulla spiaggia.