2018 – Green, verde dalla terra al cielo

GREEN, una parola anglosassone che oltre a definire un colore puo esprimere vari concetti.
Quest’anno la sfilata della nostra compagnia si tingera di verde, ii colore della natura e dell’ecologia per eccellenza, ma non solo.
Attorno a questo semplice colore possiamo scorgere molte cose: le meraviglie verdi presenti in natura; la salvaguardia del nostro pianeta; feste nazionali sgargianti; aspetti sportivi; esseri sconosciuti giunti da pianeti lontani; mostri terribili.
Un’apertura “brillante “come gli smeraldi nelle profondita terrestri, ci ricordera ii verde della terra, in questo caso pero saranno tutt’altro che immobili come in natura, ma faranno risplendere la strada muovendosi a tempo di musica coinvolgendo ii pubblico nella magia del carnevale.
GREEN significa anche difesa della natura e Greenpeace con i suoi gommoni difendera gli animali marini dagli attacchi di uomini senza scrupoli.
Di GREEN puo tingersi un intero paese nel giorno della sua festa nazionale, e dove se non in lrlanda questo colore rappresenta la sua storia e le sue verdi colline?
Leggenda vuole che San Patrizio con la sua veste di colore verde abbia scacciato i serpenti che infestavano l’isola gettandoli in mare. Per questo ogni anno si festeggia ii Santo nel St. Patrick Day; e qui a Muggia chi piu della nostra banda puo rappresentare al meglio questa ricorrenza?
GREEN sono le energie rinnovabili dove un gruppo di simpatici pannelli fotovoltaici assieme ad un altro di pale eoliche aspetteranno di essere “energizzati” dalle rispettive fonti: ii sole e ii vento.
GREEN e l’erba del campo di Wimbledon dove si giochera un’importante partita di tennis dalla portata europea: chi vincera tra la Regina d’lnghilterra e la cancelliera tedesca Merkel? In questi tempi di Brexit niente e scontato, neppure nel carnevale di Muggia.
Oltre al tennis, anche un altro sport utilizza un cam po d’erba chiamato GREEN: ii golf. In questo caso la sfida sara intercontinentale: la nostra Europa contra !’America di Trump.
GREEN ovvero verdi come nel nostro immaginario, sono gli alieni che, atterrati con le loro astronavi, danzeranno sfrenati assieme alle nostre ballerine, apprezzando ii nostro caro pianeta terra.
Nell’immaginazione anche i mostri sono GREEN, e quello rappresentato dall’anello mancante dell’evoluzione animale come incrocio tra anfibio e scimmia, cerchera di districarsi nella piu fantomatica delle”paludi”: la citta di Roma e la sua amministrazione. Questa ii carro principale che chiudera idealmente la nostra sfilata nella speranza, ma guarda caso anch’essa GREEN, che vi divertiate con noi. Ma questa, piu che altro, e una certezza.

2^ classificata
Punti: 101
Aspetto scenografico carro principale: 29
Brio e macchiettistica: 27
Cura e fantasia costumi: 22
Regia generale: 23