2008 – Sora e soto delle nuvole… tutto ciò che svola

Quest’anno vogliamo cimentarci nel rappresentare tutto ciò che “sta per aria” partendo dall’altissimo e scendendo fino alle nostre teste.
Sul trono delle nuvole il creatore guarda tutti dall’alto in basso, mentre nello spazio il sole (antica divinità pagana) è fonte di luce che regola la vita dei pianeti e dei loro satelliti. Un disco volante musicale rappresenta gli ufo e i marziani alla conquista delle vie di Muggia dove infuriano accese battaglie. Alcuni bravi astronauti/sarti/stilisti tentano di ricucire il buco dell’ozono evitando il passaggio dei dannosi raggi ultravioletti. Lo storico dirigibile Zeppelin apre la sfilata di oggetti volanti ben identificati che si danno battaglia nei cieli, mentre in successione un gruppo di coraggiose paracadutiste si lanceranno senza paura (speremo ben). Entra in scena l’aeronautica con la mitica banda delle Bellezze Naturali seguita da uno stormo particolare di uccelli come i pipistrelli e i fenicotteri. Scendendo sempre di più, troviamo gli insetti con le fastidiose zanzare tigre che disturbano i campeggiatori tedeschi con le loro punture. Per i più piccoli un gruppetto di fatine volanti introducono il possente carro: Pegaso, cavalcato da Ercole, spicca il volo in volo verso gli spazi siderali dove la nostra e la vostra immaginazione può arrivare…