Una delle più grandi scoperte fatte nei primordi dell’umanità è stata senza dubbio quella del fuoco.

Elemento indispensabile nella vita di tutti i giorni, la nostra Compagnia vuole rappresentarlo nei suoi più disparati utilizzi in chiave carnevalesca.

In apertura alcuni trogloditi, incuriositi dai fulmini che colpiscono un albero, scoprono che quest’ultimo brucia e capiscono come “domare” le fiamme che lo avvolgono. Da questo momento cambierà per sempre la storia dell’umanità.

Il principale utilizzo del fuoco è naturalmente il riscaldamento, dagli albori dell’umanità, il falò oltre che al calore ha sempre creato “comunità”, nel nostro caso rappresentata dagli Hippy e dalle loro danze intorno al fuoco.

Oggi, nell’intimità delle nostre case, ci riscaldiamo con la moderna ed economica stufa alimentata dai dei divertentissimi e festaioli pellet.

La fiamma poi, serve anche per illuminare, e troviamo quindi gli strumenti che l’uomo ha inventato nel corso dei secoli per utilizzarlo al meglio: candelabri, lumi a petrolio e le intramontabili candele, rappresentate dalla banda musicale.

L’arte pirotecnica dei fuochi d’artificio, utilizzano questo elemento per divertire creando meravigliose coreografie.

Ma col fuoco non si deve scherzare, non bisogna avvicinarsi troppo alle taniche di benzina, alle bombole e al gas con degli accendini accesi.

Fuoco come spettacolo, al circo degli addestratissimi leoni si cimenteranno nel saltare nei cerchi di fuoco seguiti ed incoraggiati dal loro domatore.

E quando il fuoco scappa di mano, bisogna chiamare i pompieri per spegnerlo, anche se quelli della nostra compagnia sono alquanto “imbranati” ma pur sempre molto divertenti.

Il fuoco in fin dei conti fa parte di noi e delle nostre vite da sempre, rappresentato nei miti e nelle leggende come elemento di forza, potenza e rinascita. L’araba fenice, uccello mitologico che risorge dalle proprie ceneri, chiude idealmente il nostro viaggio alla scoperta di questo prezioso elemento.

Venite a vedere la nostra sfilata, in questo inverno che si preannuncia molto freddo, sarà un’occasione per far festa e…. scaldarsi attorno al fuoco.

Tabella punteggi classifica finale

Aspetto scenografico carro pricipale: 30 punti
Brio e macchiettistica: 24 punti
Cura e fantasia costumi: 21 punti
Regia generale: 25 punti
Totale: 100
3^ classificata